Non oltre il pareggio al Bucci

Pareggio giusto quello maturato oggi tra Russi e Massalombarda separate da un solo punto in classifica che permane dopo la partita odierna. Prestazione sottotono dei falchetti che come nei precedenti incontri non riescono a costruire nella prima parte della gara per poi essere costretti ad inseguire per portare a casa punti importanti. È dei padroni di casa la prima occasione che vede Grimellini crossare per l’accorrente Gallamini il quale però viene neutralizzato da un intervento tempestivo della difesa ospite. Dopo la prima fiammata arriva il gol ospite, sempre con una certa complicità della difesa arancione; discesa di Albonetti sull’out di sinistra, arriva sul fondo, cross teso per Valli che anticipa un immobile Vasumini e insacca alle spalle di un incolpevole Casadio. Dopo lo svantaggio i padroni di casa cercano di reagire rendendosi pericolosi più volte dalle parti di Bracchetti ma viene a mancare la conclusione finale, spedendo i tiri fuori dallo specchio della porta. Al via il secondo tempo con il Russi più propositivo che colpisce subito una traversa con Magari che viene imbucato da Gallamini ma il montante non impedisce il pareggio; ancora una traversa, in questo caso colpita da Trombetti, nega il doppio vantaggio agli ospiti. Dopo quest’ultimo brivido il Russi trova il pareggio con un ottimo Sebastiani che, con una leggere deviazione, inganna il portiere ospite e segna. Un finale di gara caldissimo che vede un’occasione per parte, per i padroni di casa sembrava quasi fatta con un colpo di testa di Frabattista salvato in acrobazia sulla linea dal numero 6 bianconero; sul capovolgimento di fronte Venturi colpisce il palo che nega la vittoria al Massalombarda. I tifosi russiani tornano a casa con l’amaro in bocca per il gol salvato sulla linea, ma anche i tifosi ospiti possono rammaricarsi di alcune occasioni

 

Pietro Zauli

Stefano Marin

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *