Gli errori costano caro

Contro la più quotata Savignanese il Russi non riesce a trovare punti, nonostante un buon avvio di gara. Subito gli arancioni si portano in vantaggio con un buon tiro di Frabattista che dal limite dell’area rientra sul suo piede migliore, il sinistro, e segna. Un vantaggio che dura una manciata di minuti, infatti al 7′ arriva subito il pareggio ospite di Peluso che con la complicità della retroguardia arancione insacca alle spalle di Casadio. Un Russi che va via via spegnendosi lasciando campo alla Savignanese che con le ottime qualità tecniche dei suoi giocatore mette in difficoltà i falchetti. Il raddoppio ospite non si fa attendere e al 23′ del primo tempo segna Brigliadori, servito bene da un compagno di squadra, con un’ottima girata a centro area, favorito da un errore di marcatura. Termina il primo tempo con i padroni di casa in svantaggio. Nel secondo tempo ancora Savignanese che con varie occasioni tenta di segnare il terzo gol, che però non arriva; il Russi dal canto suo cerca di trovare il pareggio senza però impegnare eccessivamente il portiere ospite. Da segnalare al 40′ un espulsione per Grimellini, che era subentrato nel secondo tempo, per una sciovolata a gioco fermo. La partita si conclude con un 1-2. Mister Mosconi, nel dopo partita, sottolinea l’impegno dei propri giocatori, che però devono prestare più attenzione in fase difensiva per evitare di subire gol facili che rendono le partite sempre più difficoltose.

Pietro Zauli

Stefano Marin

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *