Altri 3 punti fuori casa per il Russi

Si pronosticava un match molto equilibrato tra le due neopromosse della promozione, in quanto avevano gli stessi punti in classifica e entrambe avevano avuto una brillante stagione nell’anno passato. I padroni di casa partono forte e insidiano più volte la porta difesa da Casadio, trovando un rigore al 12′ minuto per un’ennesima distrazione difensiva arancionera.Il Russi non ci sta e dopo 4′ minuti trova il pari su calcio di punizione con Gualandi; la partita tornata in pari con la palla contesa a centrocampo cercando la giocata vincente. Nel secondo tempo i padroni di casa cercano di portarsi in vantaggio con lanci dalla difesa per gli imponenti attaccanti che mettono in difficoltà la difesa arancionera; però è il Russi che trova il vantaggio al 61′ con Grimellini, subentrato nel secondo tempo, che mette in rete un buon traversone del proprio compagno di squadra. Prima del vantaggio anche Gallamini ha avuto la possibilità di portare in vantaggio i Falchetti calciando però fuori a portiere battuto. Dopo il vantaggio ospite i padroni di casa buttano nella mischia altri due attaccanti cercando ripetutamente il pareggio; a questo proposito bisogna citare una buona parata di Casadio che devia in corner un’ottima punizione del Sanpaimola. Mister Mosconi di definisce soddisfatto della partita e della grinta che i giocatori ci hanno messo, ribadendo però che bisogna migliorare nell’approccio alle partite per evitare di andare in svantaggio nei minuti iniziali. Ricorda inoltre che dopo questo successo bisogna riprendere a lavorare intensamente in vista del prossimo impegno in casa contro l’Argentana che il mister definisce una squadra impegnativa che, non ha avuto un gran inizio di campionato, ma che si vuole riscattare, chiaro esempio di questo riscatto è il 3-0 ottenuto ai danni del Massa Lombarda che lancia Granata verso la prossima gara.

 

Pietro Zauli

Stefano Marin

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *