La partita che segna la Retrocessione

Era da tempo che il Russi non subiva un passivo così in un gara casalinga; ma oggi si è dovuto arrendere alla voglia del Progresso di conquistare i tre punti che con una combinazione di risultati ha garantito la salvezza matematica con una giornata di anticipo. Sembrava una partita diversa dalle altre al Bucci quest’oggi, con il Russi che dopo soli tre minuti si è portato in vantaggio grazie ad un tiro a giro da parte di Ricci Frabattista dal limite dell’area. Con questa rete di riaccendono le speranze di salvezza per la squadra di casa; speranze che durano solamente 10 minuti poiché al 13’ minuto il Progresso pareggia con un tiro da 25 metri di Rossi, apparentemente parato da Cenni che invece lo devia dentro la sua porta. Dopo aver pareggiato il Progresso prende fiducia e diventa padrona del campo schiacciando il Russi nella propria metà campo nel tentativo di trovare il raddoppio. Raddoppio che non tarda ad arrivare, infatti al 32’ sugli sviluppi di un corner, Rossi insacca di testa favorito dall’uscita a vuoto dell’estremo difensore arancione. Una volta in vantaggio gli ospiti diventano implacabili ed ecco che passati 10 minuti segnano il terzo gol ancora su calcio d’angolo ancora favoriti da un errore di Cenni.

La ripresa è a senso unico; Giorgini si fa espellere lasciando il Russi in 10 poi Progresso mette a segno altri tre gol: il primo con Tedeschi che ben servito si trova uno contro uno con il portiere e non sbaglia, il secondo con Cotti che lascia partire un destro potente dal limite insaccando la palla sotto la traversa e infine con Sanso che, con un tiro nell’angolino basso, conclude a rete gli sviluppi dell’ennesimo calcio d’angolo. Si può definire un suicidio del Russi che dopo aver iniziato bene la gara si è fatto affondare da un ottimo Progresso. Con questo risultato di 1-6 il Russi determina la sua retrocessione diretta dal campionato di Eccellenza a quello di Promozione, mentre il Progresso conquista la salvezza matematica

 

Pietro Zauli

Stefano Marin

Leave a Comment

(required)

(required)

Our Partners