Non oltre il pareggio al Bucci

Pareggio giusto quello maturato oggi tra Russi e Massalombarda separate da un solo punto in classifica che permane dopo la partita odierna. Prestazione sottotono dei falchetti che come nei precedenti incontri non riescono a costruire nella prima parte della gara per poi essere costretti ad inseguire per portare a casa punti importanti. È dei padroni di casa la prima occasione che vede Grimellini crossare per

La dura legge del calcio

In questa calda giornata autunnale non è bastata un’ottima prestazione dei falchetti per portare a casa qualche punto utile per la classifica; i ragazzi di Mosconi sono stati sconfitti in casa di misura per 2-1 contro la capolista e sorpresa del campionato FYA Riccione allenata da Omar Lepri che tornava a Russi dopo aver giocato, proprio negli arancioni, negli anni 90′. Come già visto nelle

1 che vale 3

Importantissimo risultato per i Falchetti che agguantano il pareggio nel finale di gara portando a casa 1 punto fondamentale per il morale della squadra. Da ricordare che l’anno scorso proprio in questo campo il Russi si era procurato la prima sconfitta stagionale, mentre quest’anno come detto in precedenza si è riusciti a strappare un pareggio. Mister Mosconi, nell’intervista, si dichiara soddisfatto per la reazione che

Il corticella espugna il Bucci con un netto 1-3

Già i primi minuti inquadrano quello che sarà l’andamento della partita. Pronti via e dopo un minuto Ballarini punisce un Russi disattento in difesa battendo Cenni sul suo palo con un preciso tiro da centro area. Il Russi subisce il colpo e non riesce a costruire gioco. In contropiede, su un’altra disattenzione di squadra, il Corticella raddoppia con Marongiu al 29′ del primo tempo. Marongiu